IDEE / Don Colmegna: “La nostra vulnerabilità di fronte a noi stessi”

Anche don Virginio Colmegna ha voluto rivolgere un pensiero per Reti della carità, rispetto alla situazione che stiamo vivendo relativa all’emergenza sanitaria in corso.

«(…) Ci rendiamo conto che i poveri diventano anonimi e che sono quelli che pagano di più questa situazione. Invece dobbiamo riuscire a non perdere il nostro patrimonio di esperienze di umanità perché può diventare una narrazione vivente positiva, farsi spina di dorsale di una linfa che si prepara a intravedere una speranza che in questo momento rischia di venire meno (…)»

LEGGI IL DOCUMENTO INTEGRALE: SCARICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...